L’ananas fa dimagrire…

Si ma non in mezzo a burro e zucchero!

Buongiorno Amici!
Come al solito la cavalletta si è messa a sperimentare un nuovo dolce, non sia mai che ripete la stessa ricetta più volte!
Mi piace sperimentare e provare sempre nuovi intrugli…oggi tocca alla famosa torta all’ananas rovesciata.

Torta all'ananas rovesciata

Torta all’ananas rovesciata

Metti una sera, un improvvisa cena da amici dove bisogna escludere cioccolato e tutto ciò che non è cotto, un barattolo di ananas sciroppato nella dispensa e il gioco è fatto!
Ho utilizzato la ricetta della prova del cuoco che mi sembrava la più innovativa perchè non ha il classico caramello…

Dunque, per prima cosa bisogna preparare una cremina a base di burro da stendere sul fondo della teglia (24-26 cm) io ho messo prima la carta da forno perchè non ho la teglia in silicone adatta ad una torta così. Nel mixer ho tritato 60 g di zucchero(ho messo quello semolato bianco perchè quello di canna mi mancava) e circa 4 cucchiai rasi di zucchero (la ricetta dice 80 g) poi ho messo un cucchiaino di miele di sardegna (troppo buono) e un cucchiaio di succo di limone al posto del liquore (la mia amica è incinta *_*)

Poi spalmo questo composto sulla carta da forno, non è cosa semplicissima vi avviso, dovete armarvi di pazienza e di una buona leccarda;
Una volta che il composto è tutto spalmato nella teglia ho tagliato a spicchi le fette di ananas sciroppato e le ho disposte sopra il composto, cercando di non lasciare troppi buchi.
Poi, senza ripulire il mixer ho buttato dentro: 200g di farina, 150g di zucchero, 3 uova, 60 g di burro, 2 cucchiaini di lievito per dolci.

L’impasto l’ho messo sopra tutto quello fatto precedentemente e via in forno. Io uso il ventilato anche per i dolci, altrimenti mi rimangono sempre crudi e ci vuole almeno 1 ora..naaa  180° e 30 minuti sono più che sufficienti per il mio forno!

Dopo aver sfornato attendete giusto 2 minuti, capovolgete la teglia direttamente sul vassoio da portata, sarà semplice se mettete la carta da forno e… Voilà! L’ananas sciroppato e caramellato da zucchero e burro apparirà sopra, facendo proprio un bell’effetto! Nel video aggiungono anche panna montata…beh lasciate decidere alla vostra coscienza!

A noi è piaciuta.
Se non siete a dieta, provatela anche voi, poi comunque l’ananas fa dimagrire… 😉

Alla prossima, amici!

Annunci

Una domenica molto produttiva

Ciao Amici!

Questa domenica è stata davvero densa di attività…complice la bella notizia di una cicogna in arrivo!
un cugina è inaspettatamente in stato interessante ad appena un anno dal primo figlio e questa buona nuova non poteva non essere festeggiata.

Ecco cosa ho preparato:

Muffin con pezzi di mela e scaglie di cioccolato

Muffin con pezzi di mela e scaglie di cioccolato

Non è la prima volta che li preparo, ma in questa occasione ho voluto aggiungere delle scaglie di cioccolato.

Non so voi, ma io la mattina se non vedo cibi “cioccolattosi”, nemmeno mi alzo dal letto! 😛

La ricetta l’ho copiata dal giornale della prova del cuoco  di maggio, come merenda per bambini:

280 g di farina bianca 00
un cucchiaio di lievito per dolci
un cucchiaino di sale
un cucchiaino di cannella (che io non ho messo perchè non mi piace!)
50 g di zucchero
2 uova
2 mele (tagliate a pezzetti)
80 ml di latte
4 cucchiai di margarina fusa
zucchero a velo (che non ho messo)

La ricetta dice di setacciare prima tutte le polveri (farina, sale, lievito, zucchero, cannella) in un altra ciotola sbattere le uova aggiungendo il latte e la margarina fusa, attenzione che non sia troppo calda altrimenti le uova si rassodano!

Infine unire alla buona i due composti, io li ho passati nella planetaria, l’impasto era parecchio denso, poi ho aggiunto la mela e il cioccolato e mescolato bene.

Io uso dei simpaticissimi pirottini di silicone a forma di cagnolino acquistati all’outlet del casalingo a soli 3,60 euro (6 pezzi), il colore è il mio preferito, verde mela, come del resto è tutta la mia cucina!

Come regalo di matrimonio, ho ricevuto da parte di tutti i miei colleghi il fantastico microonde della whirlpool, quello super tecnologico con la funzione crisp. Da quando è arrivato sulla mia cucina, si può dire che uso sempre e solo quello! Ha la funzione JET AIR che cuoce dei dolci in modo impeccabile e in metà tempo rispetto al forno tradizionale, ad esempio, 8 muffin grossi in circa 20 min, considerando che il forno tradizionale impiega 12-15 min per arrivare a temperatura + il tempo di cottura, a me sembra un ottimo risparmio.

Poi ho fatto anche IL PANE!!! Ma questo ve lo mostro un altra sera…
Buon inizio settimana a tutti con i miei muffin!